Now Playing Tracks

Piangevo, piangevo come non mai.
Non potevo crederci, tutto ciò che volevo lo stavo perdendo proprio in quell’istante.
Piangevo e a lui non fregava niente.
Anche se con tutto il mio cuore gli urlavo di amarmi, lui se ne fregava.
Non gl’interessava se avevo le lacrime agli occhi, non gli fregava.
Poi sono tornata a casa.
Mi sono seduta e asciugato le lacrime.
Poi, ho pensato.
Ho pensato che era inutile versare lacrime per una persona.
Perché quella persona non mi ama e non mi amerà mai in tutta la sua vita.
Anche se lui stesso diceva di amarmi, non è mai stato così.
E sapete perché?
Perché chi ama non si arrende.
Chi ama non ti perde.
(via laragazzadaicapellirossocuore)

seamiamaforte:

“Ti amo. Oh! Oh mio dio! Mi è uscito di slancio, mi è uscito dalla bocca come una specie di… Io, io ti amo. Dio! L’ho ridetto. Io, io, io ti amo. Davvero. Io, io, io ti amo e ho cercato di non dirlo, mi sono sforzata tanto di reprimerlo e ignorarlo e non dirlo e Jackson è un bravo ragazzo. Sì, lui, lui è bello ed è più giovane di te e non ha nipoti o figli con la sua migliore amica lesbica, ed è un Avery e io gli piacevo. Sai, gli piacevo davvero. Ma non avrebbe mai funzionato perché io, io amo te. Ti amo talmente tanto e tu, tu sei dentro di me. Tu sei…tu sei come…tu sei…una malattia, è come se fossi contagiata da Mark Sloan. E non riesco a pensare a niente e a nessun altro, non riesco a dormire, non riesco a respirare, non riesco a mangiare e ti amo. Ti amo in ogni momento, in ogni minuto di ogni giorno. Io, io, io…Io amo te.”

— Lexie Grey, 8x22.

To Tumblr, Love Pixel Union